Sara Domino

Materie

Tatuaggio Classic & Traditional

BIO

Sono sempre stata affascinata dalle modifiche corporee, ma la spinta ad armi a questo mondo e a questo mestiere l’ho avuta quando ho scoperto davvero avvicinarsi dire avere la necessità di esprimere qualcosa attraverso un tatuaggio.
É una tale emozione, quella che ti spinge a dire voglio un tatuaggio. La devi comprendere e devi avere il coraggio di esprimere una promessa emozione cosi. Per questo, all’età di 19 anni, sono andata a tatuarmi una iniziale, il primo di una lunga serie, ma sicuramente quello con il significato più profondo e vero tra tutti.

Dopo essermi laureata in Design nel 2012, desiderosa di scoprire e mettermi alla prova, ho conseguito un corso di tatuaggio, necessario per la professione, ma di certo non sufficiente per fare del tatuaggio un lavoro da un giorno all’altro.
Aver conosciuto una figura di grande esperienza come Giorgio Landi, mio ​​primo mentore, è stato fondamentale per la mia carriera.

Ho proseguito il mio percorso in vari studi della mia città, fino ad arrivare nel 2015, all’apertura del mio studio, il Bloody Anvil.
Una scelta difficile e carica di responsabilità, che ho preso in punta di piedi e con coraggio. Uno studio accogliente, con un team allegro, serio e cordiale, in modo che ogni tatuaggio realizzato all’interno resti sopratutto un piacevole momento e ricordo per chi lo porterà addosso.

Lo stile che amo di più è il Traditional (Old School) e su questo continuo i miei studi e scoperte continue per migliorare ogni giorno e rendere ogni tatuaggio sempre più riconoscibile.
Attualmente collabora in Italia e all’estero, con personalità forti e ricerco continuamente il confronto, unico vero segreto per raggiungere obiettivi lavorativi.

La sensazione che provo ogni volta che accendo la macchinetta, mi ricorda sempre che sto facendo il mestiere più duro ma bello che esiste.