DOMANDE FREQUENTI

Che scuola bisogna fare per diventare tatuatore?

Per diventare un tatuatore , poter lavorare presso uno studio ed aprirsi uno studio da tatuatore bisogna frequentare un’accademia abilitata dalla regione di competenza.
Ma ciò non basta per diventare un buon tatuatore: l’accademia deve mettere a disposizione aule attrezzate, tirocini presso studi, e soprattutto professionisti che oltre a insegnare avviino lo studente alla professione.
In questo contesto La Vis Tattoo Academy si posiziona come un eccellenza a Roma e a Napoli e ogni anno centinaia di futuri tatuatori vi si affidano per far diventare il loro talento una professione.

Vai al link del corso

Come si fa a diventare un tatuatore?

Ci vuole passione, ma se sei arrivato fino a qui non ti manca. Prima di diventare un professionista va seguito un percorso didattico a da un’accademia accreditata per rilasciare la qualifica di tatuatore e quindi permettere di aprire uno studio o lavorare
presso un laboratorio.
Professionisti tatuatori , un ottimo starter kit con una macchina professionale e un corso di disegno accademico non possono mancare. La Vis Tattoo Academy , leader nazionale per la formazione nel mondo del tatuaggio da inoltre la possibilità di inserirsi presso studi rinomati.

Se vuoi veramente diventare un tatuatore segui questo link.

Come si impara a fare i tatuaggi?

Si impara in due modi: anzitutto frequentando una scuola rinomata e abilitata dalla Regione di competenza, che permetta di lavorare presso uno studio o aprirsi una propria attività. E poi tanta manualità, ore e ore di esercizio e una passione per il disegno e per
l’arte. La Vis tattoo oltre a essere la più rinomata accademia per tatuatori offre all’interno del corso un percorso accademico di disegno e una macchinetta a bobine professionale.

Se vuoi imparare l’arte del tatuaggio segui il link.

Quanto ci vuole per diventare tatuatore?

Possiamo dirti quante ore servono per fare un corso che è obbligatorio per poter svolgere la professione o aprirti uno studio. 800 nel Lazio e 600 in Campania. A queste ore devi aggiungere tante ore di pratica, prima su pelle sintetica e poi sui primi clienti. La Vis Tattoo Academy in questo contesto aiuta i suoi studenti a inserirsi nel mondo del lavoro con tante ore di pratica in classe e presso studi dei professionisti che insegnano.
Ci vuole tanta passione: se hai questo requisito segui il link per farla diventare una professione.

Quanto costa fare il corso per tatuatori?

Come ogni percorso didattico l’aspetto economico è influenzato da molti fattori: i professionisti che insegnano, le aule, lo starter kit, gli stage e in generale l’organizzazione accademica che supporta lo studente. In questo ambito la Vis Tattoo Academy, pur essendo accademia leader per la formazione nel tattoo da la possibilità ai propri studenti di rateizzare in piccolissime rate a partire da 100 euro al mese i propri corsi dando da subito centinaia di euro di valore (macchinetta alimentazione, aghi e tutto il materiale di consumo) al primo giorno di accademia. Se quindi se mosso da talento e passione segui il  link e scopri come diventare un tatuatore di successo!

Quanto costa un corso da piercer?

Con le nuove normative in alcune regioni come ad esempio il Lazio il piercer è una professione ormai ben distinta dal tatuatore e bisogna frequentare un apposito corso per essere abilitato di 300 ore . In altre regioni come la Campania il corso regionale da 600 ore permette di lavorare come tatuatore o piercer. Di conseguenza i costi variano con il variare del corso. La Vis Tattoo Academy in questo contesto permette ai propri studenti di diluire il costo a partire da 50 euro al mese e al contempo avere un kit completo compreso nel costo.

Se il piercing è la tua passione e vuoi diventare un piercer di successo segui quindi questo link.

Quanto dura il corso per diventare tatuatore?

Dipende dalla regione di appartenenza: ad esempio nel Lazio 800 ore e in Campania 600. La Vis Tattoo Academy, leader tra le accademie di formazione nel tatuaggio per dare modo ai propri studenti di fare pratica anche presso studi collegati e nei propri laboratori, divide il corso in due massimo tre giorni a settimana cosi da dare la possibilità a chi studia o lavora di partecipare.

Se hai un talento nel disegno e vuoi farne una professione come tatuatore segui il  link.

Quanto si guadagna a fare il tatuatore?

Da 1 euro a 1 milione di euro… dipende quanto si diventa bravi e famosi. Bisogna affinare la tecnica e lavorare molto sulla propria immagine. In questo contesto la Vis Tattoo Academy all’interno dei propri corsi con professionisti famosi a livello nazionale offre anche corsi di comunicazione sui social network e fotografia (anche con
smartphone) proprio per permettere allo studente di diventare un professionista capace di lavorare sulla propria immagine.

Se vuoi trasformare il tuo talento in una professione segui dunque questo link.